Castel del Monte
Benvenuti sul sito web dell'Ambasciata d'Italia ad Assunzione
Foto dell'Ambasciata d'Italia a Assunzione

Ambasciata d'Italia ad Assunzione

Calle Quesada, 5871 c/ Belgica
Asuncion - Paraguay
Tel. +595 21 615620/1
Fax +595 21 615622
orari: 9:00 a 12:00 (lun/gio)
 


PRONTUARIO DELL'ECONOMIA ITALIANA - EDIZIONE LUGLIO 2013


AVANZAMENTO DEI LAVORI DI ALLESTIMENTO DI "EXPO MILANO 2015"


INFORMAZIONI DI CARATTERE TURISTICO


PARAGUAY CRESCE SULLA SCIA DEL BRASILE


La Regione Veneto ha lanciato la piattaforma multimediale “Mondo Veneto”, mirata a promuovere e consolidare le relazioni culturali, economiche e commerciali tra i corregionali residenti in Veneto e quelli emigrati all'estero. L'indirizzo mail del portale è:

Decreto 2

Decreto




decreto CEC

     decreto CEC 2

DecretoComites

  Comites

1

COMITES                                               

                                                                AVVISO ALL’UTENZA

          L’Ambasciata d’Italia a Assunzione informa che con il decreto-legge 24 aprile 2014, n.66  a decorrere dal 8 luglio 2014  sono state apportate le seguenti modifiche alla Tabella dei diritti consolari:

 

1)                      INTRODUZIONE DI UN CONTRIBUTO PER LA TRATTAZIONE DELLA DOMANDA DI RICONOSCIMENTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA:

          All’atto della presentazione della domanda di riconoscimento della cittadinanza italiana dovrà essere corrisposto il controvalore in valuta locale di Euro 300 (trecento), calcolato in base al tasso di ragguaglio consolare in vigore nel periodo.

 

          Detto ammontare rappresenta un contributo dovuto solo per la trattazione della pratica e quindi non assicura, ne’ da diritto al riconoscimento della cittadinanza. Va corrisposto all’atto della presentazione della pratica anche se quest’ultima dovesse risultare incompleta. Indipendentemente dall’esito della richiesta, la somma sopra indicata non verrà restituita.

 

          Sono tenuti al pagamento della somma suddetta tutti i soggetti maggiori di anni 18 che chiedano per se’ il riconoscimento della cittadinanza italiana iure sanguinis e iure matrimonii, quest’ultimo in caso di straniera coniugata con italiano prima del 24.04.1983.

 

2)      PER LE ISTANZE FINALIZZATE ALL’ELEZIONE, ACQUISTO, RIACQUISTO E CONCESSIONE DELLA CITTADINANZA ITALIANA (ART.9 BIS DELLA LEGGE 91/1992):          

 

         Resta invariato il pagamento di un contributo (in valuta locale) equivalente alla somma di Euro 200.

 

          Le pratiche relative a minori di anni 18, a qualsiasi titolo, restano esonerate dal pagamento del contributo in esame.

3)       INTRODUZIONE DI UN CONTRIBUTO AMMINISTRATIVO PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO

          ORDINARIO:

 

         Non è più dovuta la tassa per il rilascio del passaporto cosí come la tassa annuale.

         Dal 8 luglio 2014 viene introdotto un contributo amministrativo di Euro 73,50 per il rilascio del passaporto ordinario (incluso il rilascio a favore di minori), oltre al costo del libretto (pari a Euro 42,50).

          Il cittadino sarà tenuto a corrispondere il pagamento del nuovo contributo amministrativo unicamente al momento del rilascio e per l’intera durata di validità del passaporto.

.Nuove Borse di Studio


In occasione della Festa Nazionale il Ministro degli Affari Esteri, On. Federica Mogherini ha registrato il seguente video-messaggio: https://www.youtube.com/watch?v=wsfqgr2Fi1s e diffuso il seguente comunicato: http://www.esteri.it/MAE/IT/Sala_Stampa/ArchivioNotizie/Interventi/2014/06/20140603_FestaRep.htm


.  Borse di Studio 2014


.  PRE-ISCRIZIONI ANNO ACCADEMICO 2014-2015: dal 24 marzo al 30 giugno 2014

 

 

POLITECNICO DI TORINO - Ammissione Studenti Stranieri - A.A. 2014/2015



Prove di ammissione ai corsi a numero programmato a livello nazionale in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, Medicina veterinaria, Architettura.

www.italicon.it :  Corso on-line di insegnamento della lingua italiana


.

Logo

 

VIAJAS A ITALIA?  OBTEN LA “TARJETA TURISTICA DEL TOURING CLUB Y LA FARNESINA

El 16 de julio del 2013 fue firmado un acuerdo entre el Ministerio de Relaciones Exteriores de Italia y el Touring Club Italiano con el fin de reforzar y renovar los vínculos con la comunidad italiana residente en el exterior, sea de vieja emigración que reciente, dirigido a promover el conocimiento de Italia y del turismo de calidad en nuestro país, además de ser un ulterior incentivo para descubrir sus propias raíces.

El proyecto se dirige también, siempre con el objetivo de promover el turismo, a los ciudadanos extranjeros  amantes de Italia.

Objeto de este acuerdo es la “CARTA TURISTICA SOCIO ESTERO”, que permite a sus asociados de beneficiarse de una red de convenios, descuentos y ofertas promovidas por el Touring Club en Italia (entre los cuales museos, estructuras turísticas y termales, publicaciones turísticas sobre Italia, organización de visitas y viajes culturales, convenciones con empresas cuales Hertz, Treno Italo, Traghetti Lines), pagando 25 Euros al año, mientras que para los socios en Italia el costo es de 82 Euros al año.

Todos los servicios pueden consultarse en la página web: www.touringcard.it.

Para asociarse cada persona interesada podrá hacerlo directamente a través del sitio internet: www.touringcard.it.

El Touring Club italiano, es una asociación sin fines de lucro fundada en 1894, que se ocupa del desarrollo del turismo, la salvaguardia del patrimonio italiano de historia, arte y naturaleza, tratando de organizar actividades de divulgación de la cultura geográfica, histórica y turística. Sus objetivos fundamentales son la promoción del turismo, considerado como ocasión de encuentro y conocimiento del ambiente, siempre teniendo en cuenta el respeto de los lugares y los contextos sociales. Más información: www.touringclub.it.



Istruzioni






Foto dell'Ambasciatore Antonella CAVALLARI
L'Ambasciatore
Antonella CAVALLARI
   Curriculum
   Messaggio
 Trasparenza e merito


Dove siamo nel mondo Viaggiare Sicuri
AdnKronos - Ministero degli Affari Esteri

Ministero degli Esteri
Governo Italiano
Unione Europea

Newsletter